Il Successo di Amazon e Netflix

amazon e netflix

Sai come Amazon ottiene il 30% dei suoi proventi? Analizzando le statistiche sui libri che, spesso, vengono acquistati insieme ad altri e formulando i consigli sulla base di tali ordini.

Sai come Netflix prevede cosa potrebbe piacerti? Attraverso un algoritmo noto come CineMatch, analizza i film cha hai già visto e raccomanda quelli con una altissima percentuale di affinità, sulla base dei tuoi interessi. In questo modo ti dà la percezione di sapere già cosa vuoi vedere.

Perché ti sto dicendo tutto questo? Devi sapere che il successo di queste grandi colossi aziendali risiede nell’esperienza unica che offrono ai propri utenti.

L’esperienza che il cliente vive durante tutta la vita dell’azienda (customer experience) è indispensabile per la sua fidelizzazione, quindi è immediato capire che bisogna “ascoltare” i propri utenti per essere davvero orientati.

Ma come si fa a conoscere il cliente?

Ottenendo queste informazioni dall’analisi dei dati presenti sul web. È necessario attingere ai dati per profilare il target potenziale che si vuole raggiungere; confrontarli con quelli già acquisiti per avere una visione completa del proprio posizionamento sul mercato; monitorarli ed interpretare i risultati per capire se una determinata iniziativa incontra l’interesse degli utenti o se è in grado di risolvere i loro problemi; interpretarli per conoscere i comportamenti e le preferenze dei tuoi utenti.

Vien da se che, in un contesto di social media marketing e analisi dei dati, le tecniche di Social Media Analysis, risultano indispensabili.

Vediamo di che si tratta.

Queste tecniche studiano la presenza del proprio business sui social e l’interazione degli utenti con essi. Analizzare i dati presenti in questi canali, significa estrapolare il flusso di dati che riguarda la nostra pagina, per creare contenuti che suscitano sempre maggiore interesse. Grazie a queste tecniche siamo, infatti, in grado di capire:

  • Quale prodotto o quale servizio raggiunge in maniera più efficace il nostro pubblico;
  • Quale è il target di fan maggiormente coinvolto;
  • Avere degli indici e dei parametri oggettivi per valutare, nel tempo, il proprio lavoro sui social,
  • Individuare e correggere eventuali errori per riorganizzare e ridefinire i nostri obiettivi di business e scoprire nuove strategie di successo.

In base ai risultati ottenuti, infine, saprai a chi e in che modo rivolgerti, quale atteggiamento assumere, che tipo di campagna pubblicitaria utilizzare per proporre in modo ottimale il tuo prodotto/servizio.

 

Federica Mirabella

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sull’uscita di nuovi articoli, nuovi servizi e prodotti del team del Camaleonte :)

Condividi questo post con i tuoi amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *